PUBBLICA ILLUMINAZIONE:

ACCORDO FIEE – SELETTRA

Il Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica (FIEE) entra nel capitale di Selettra S.p.A., operatore privato attivo nel settore della pubblica illuminazione

  • Stanziamento di FIEE: 24,5 milioni di euro;
  • Obiettivi perseguiti: ampliamento del portafoglio commesse Selettra da 50 mila a 100 mila punti luce gestiti. Consolidamento della posizione di azienda leader nel Sud Italia nell’efficienza energetica per la Pubblica Illuminazione.

Roma – Avigliano, 16 aprile 2018 – Con uno stanziamento di 24,5 milioni di euro, il Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica (FIEE) – fondo di equity italiano dedicato al finanziamento di progetti di efficienza energetica – entra nel capitale di Selettra S.p.A.

L’operazione è funzionale al consolidamento della posizione di FIEE nel settore dell’illuminazione, sia pubblica che privata, ambito in cui il Fondo già opera in qualità di primo operatore privato nazionale. Parallelamente FIEE sta concludendo investimenti nel settore degli impianti termici e nel settore condominiale, coerentemente con la sua strategia di investimento allargata all’intero spettro dell’efficienza energetica.

Selettra S.p.A. offre da oltre 35 anni servizi di costruzione e manutenzione di impianti elettrici, civili ed industriali ed opera in qualità di ESCo nel mercato della pubblica illuminazione, rappresentando il principale operatore del settore nel Sud Italia. L’azienda gestisce attualmente circa 50 mila punti luce. Selettra si è storicamente proposta agli enti locali con una gestione degli impianti di illuminazione pubblica attraverso lo strumento, previsto dal Codice degli Appalti, cosiddetto del Promotore, che consente di offrire ai Comuni interventi di profonda riqualificazione ed efficientamento energetico degli impianti di Pubblica Illuminazione. In tal modo Selettra intende rafforzare la propria posizione di azienda leader nel Sud Italia nell’efficienza energetica per la Pubblica Illuminazione.

Il Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica (FIEE) è il primo fondo di equity italiano dedicato esclusivamente a progetti di investimento nel settore dell’efficienza energetica in Italia e all’estero. Il fondo è gestito dal Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica SGR S.p.A. sotto la guida del presidente del Consiglio di Amministrazione Raffaele Mellone e dall’amministratore delegato Andrea Marano, ed ha una dotazione finanziaria di 166 milioni di euro. La compagine dei promotori include anche Fulvio Conti (già amministratore delegato di Enel), Maurizio Cereda (in precedenza vicedirettore generale e consigliere di Mediobanca) e Lamse S.p.A. (holding di partecipazioni di Andrea ed Anna Agnelli).

“Siamo molto lieti di aver trovato un partner come FIEE che ci permetterà di perseguire l’ambizioso obiettivo di raddoppiare il nostro portafoglio commesse, raggiungendo 100 mila punti luce grazie ad investimenti su gare già aggiudicate, alle quali Selettra ha partecipato o sta promuovendo. Questa operazione consentirà inoltre di continuare il percorso di sviluppo dei sistemi luce led e delle tecnologie brevettate e realizzate da Selettra per l’attuazione dei suoi progetti, offrendo soluzioni innovative nell’ambito di un servizio di gestione di alta qualità al fianco delle amministrazioni locali e dei cittadini”, ha affermato l’Amministratore Delegato di Selettra S.p.A. Francesco Pace.

“La partnership di FIEE con Selettra è coerente con il duplice obiettivo che il Fondo ha inteso perseguire sin dalla sua nascita: da un lato contribuire a finanziare gli interventi di efficientamento energetico e riqualificazione impiantistica, fornendo capitali di rischio e facilitando l’ulteriore e complementare impegno del sistema bancario;dall’altro supportare lo sviluppo di realtà imprenditoriali che hanno dimostrato un impegno di lungo corso nell’efficienza energetica.” ha così commentato il Presidente del Consiglio di Amministrazione di FIEE Raffaele Mellone. “Tale partnership consolida innanzitutto la leadership di FIEE nell’illuminazione ed è anche la prima realizzata dal Fondo con aziende del Sud Italia, che storicamente hanno ricevuto un troppo limitato supporto degli operatori finanziari. Parallelamente, siamo anche al lavoro su iniziative nel settore degli impianti termici e in ambito condominiale, dove contiamo di crescere nel prossimo futuro.” ha aggiunto Andrea Marano, Amministratore Delegato di FIEE.

Selettra S.p.A. è stata assistita dallo studio Pavia e Ansaldo (advisor legale) e da Thymos Business &Consulting e Tachyon (advisor finanziario), dal Dott. Michele Summa (advisor contabile e fiscale).

FIEE è stato assistito dallo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli &Partners (advisor legale), da KPMG (advisor contabile e fiscale) e da Alberto Soresini (advisor tecnico).

Pin It on Pinterest

Share This